Salute

CurcuDyn: come ottenere articolazioni flessibili con la curcuma

CurcuDyn: come ottenere articolazioni flessibili con la curcuma

Durante la mia visita a Cosmofarma Exhibition 2017, un prodotto ha attirato la mia attenzione: si tratta di CurcuDyn, un integratore a base di curcuma.

Ormai sempre più spesso sentiamo parlare della curcuma e delle sue innumerevoli proprietà benefiche quali la protezione della parete gastrointestinale, l’effetto antinfiammatorio e soprattutto l’aumento dell’elasticità delle articolazioni.

Ho avuto l’opportunità di intervistare il Dott. Maurizio Salamone, direttore scientifico di Metagenics, l’azienda produttrice di CurcuDyn. Ecco cosa mi ha detto:

 

Perché è consigliabile assumere un integratore a base di curcuma anziché direttamente la spezia?

La curcuma ha avuto una storia molto lunga di utilizzo addirittura millenario come farmaco ayurvedico da parte degli antichi indiani.

La moderna farmacologia l’ha però accantonata perché non possiede una buona biodisponibilità, ha uno scarso assorbimento e la piccola percentuale assorbita viene subito eliminata a causa una clearance epatica molto rapida ed estesa. Tutti questi aspetti fanno sì che, anche somministrando dosaggi di curcumina (principio attivo) di 1-2 g al giorno, già 1-2 ore dopo la somministrazione, a malapena la si trova nel plasma; questo è un indice di quanto il principio attivo venga scarsamente assorbito.

Recentemente sono state sviluppate diverse strategie di tecnologia farmaceutica per risolvere questo problema, una delle più semplici prevede la formazione di fitosomi. I fitosomi, che permettono la formazione di un complesso tra il principio attivo naturale ed un fosfolipide, migliorano la biodisponibilità della curcuma (7,9 volte migliore rispetto alla curcumina estratta dalla pianta), così come fanno anche gli estratti che mantengono gli oli essenziali (biodisponibilità migliorata di 1,3-7 volte). Esiste un’altra tecnica che prevede di legare la curcumina ad un cappello di ciclodestrine aumentandone così la biodisponibilità di circa 46 volte.

L’ultima tecnica attualmente a disposizione, che è quella utilizzata per CurcuDyn, consiste nel rivestire ogni singola molecola di curcumina con il polisorbato, un emulsionante che crea una micella idrosolubile che permette quindi di rendere la curcumina da liposolubile a idrosolubile. Questo aumenta la biodisponibilità di 185 volte rispetto al principio attivo curcumina e di 1350 volte rispetto alla comune curcuma in polvere. Ecco il principale vantaggio nell’assumere integratori di curcuma rispetto alla semplice spezia.

 

CurcuDyn può essere considerato un sostituto degli antinfiammatori?

Con 100 mg di CurcuDyn l’effetto ottenuto è paragonabile a quello di un comune antinfiammatorio; la grande differenza però è che quest’ultimo ha un’azione diretta sulle ciclossigenasi quindi l’azione si manifesta in 15-30 minuti. L’azione antinfiammatoria della curcumina avviene livello epigenetico, sull’espressione di NF-KB (fattore di trascrizione fondamentale nella cascata infiammatoria) quindi l’azione è molto graduale, si avrà il massimo dell’efficacia nel giro di 15 giorni. In alcune situazioni CurcuDyn può anche essere utilizzato in contemporanea con gli antinfiammatori.

 

Per chi è indicato CurcuDyn?

CurcuDyn è rivolto a chi soffre di dolore cronico, aiuta a sostenere la cartilagine e rende articolazioni e muscoli flessibili. Può essere utilizzato in acuto e, vista l’elevata tollerabilità, anche in cronico.

 

Ci sono casi in cui è sconsigliato assumere CurcuDyn?

Sì, è controindicata l’assunzione in gravidanza, in pazienti con calcoli biliari, e in pazienti oncologici durante la chemioterapia. Non ci sono controindicazioni per i pazienti oncologici che non stanno affrontando la chemioterapia, per i quali invece CurcuDyn può essere un ottimo alleato.

 

Per maggiori chiarimenti riguardo CurcuDyn vi invito a visitare il sito http://www.curcudyn.eu/it/index.html dove potrete trovare altre utili informazioni.

Written by

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *