Salute

Rimedi naturali per la stitichezza

Rimedi naturali per la stitichezza

Più frequente in gravidanza, in viaggio o nei bambini, la stitichezza è un disturbo comune e piuttosto fastidioso. Prova questi rimedi naturali per riportare alla normalità il tuo sistema intestinale.

 

Se il tuo primo istinto quando sei costipato è quello di ricorrere ai lassativi, è probabile che tu non ne abbia bisogno. Il modo migliore per risolvere il tuo problema è mangiare più fibra, assumere più liquidi e svolgere attività fisica.

 

Mangia più fibra

-Inizia la giornata con cereali a base di crusca che contengono un’alta percentuale di fibra. Alcune marche contengono fino a 14 grammi di fibra insolubile che permette un aumento del volume delle feci. Se non sei abituato a tutta questa fibra, inizia con porzioni più piccole per prevenire gas, gonfiori e crampi.

-Fai rifornimento di fagioli secchi, fichi, pere e farina d’avena. Tutti questi alimenti contengono molta fibra solubile.

-Le prugne sono uno dei più antichi rimedi domestici per la stitichezza. Ricche di fibre, le prugne contengono anche un composto denominato diidrossifenil isatina, che aiuta a mettere in moto il colon.

-Anche l’uva passa, ricca di fibra e acido tartarico, ha un effetto lassativo.

-Metti uno o due cucchiaini di semi di psyllium in una tazza di acqua calda. Lascia riposare per due ore, aggiungi limone e miele, poi bevi.

-Anche i semi di lino sono molto ricchi in fibra e contengono anche acidi grassi omega-3. Prendi un cucchiaio di semi due o tre volte al giorno. Puoi per esempio aggiungerli alle insalate.

-Quando aumenti l’assunzione di fibre, assicurati di bere molta acqua, almeno 8 bicchieri al giorno.

 

Assumi più liquidi

-La caffeina ha un effetto di allentamento intestinale. Basta bere troppo caffè per sperimentare subito il suo effetto lassativo.

-Tisane a base di erbe, caffè decaffeinato o una semplice tazza di acqua calda contribuiranno a migliorare la tua condizione.

-Prova una tisana alla malva o al finocchio per ottenere un leggero effetto lassativo.

 

Svolgi attività fisica

L’esercizio fisico regolare aiuta il tuo corpo a spostare il cibo più velocemente. Poniti l’obiettivo di almeno una passeggiata al giorno.

 

Ultima spiaggia

-La cascara sagrada è uno degli ingredienti chiave nei lassativi più venduti in farmacia. È presente in varie forme (tè, tinture, compresse) ed è importante seguire con attenzione le istruzioni sulla confezione. Non usarla per più di due settimane poiché può causare perdite troppo ingenti di liquidi e sali minerali.

-La senna è la madre di tutti i lassativi. Una tintura è il modo più semplice per assumerla. Di solito 20-40 gocce prima di andare a dormire sono sufficienti.

Usate con attenzione e per brevi periodi entrambe queste erbe poiché l’uso a lungo termine può causare dipendenza.

Written by

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *